About us

Saldocarpentiere


Il corso di qualifica per Saldocarpentieri per acquisire in 1000 ore di corso le competenze necessarie a realizzare manufatti di carpenteria metallica, a partire dalla documentazione tecnica (es. disegni esecutivi), utilizzando il procedimento di saldatura più idoneo (MMA, MIG/MAG, TIG o saldatura a fiamma).
by iresfvg
Gratuito

da ottobre 2020

Udine

Saldocarpentiere

Finalità

Perché la figura del saldatore e del carpentiere del ferro è tra i profili professionali più ricercati dall’industria metalmeccanica e navalmeccanica regionale. La figura si presta anche ad eventuali sbocchi imprenditoriali e consente numerose possibilità di crescita professionale e di avanzamento di carriera. Il corso di qualifica di SALDOCARPENTIERE si propone di formare un gruppo classe sulle abilità relative alla lettura del disegno tecnico, alla lavorazione di tubi e lamiere propedeutica alla successiva fase di assemblaggio e saldatura. Gli allievi in uscita dal corso, sulla base della documentazione tecnica (es. disegni esecutivi), saranno in grado di realizzare manufatti di carpenteria metallica mediante l’unione di particolari meccanici utilizzando il procedimento di saldatura più idoneo (MMA, MIG/MAG, TIG o saldatura a fiamma). Le abilità sviluppate permetteranno anche di preparare i pezzi da saldare (es. tagliando profilati e tubi a misura, togliendo le bave dagli spigoli; effettuando la piegatura di lamiere; eseguendo la cianfrinatura sui bordi da unire); realizzare eventuali attrezzature che facilitano l’assemblaggio del manufatto (es. dime); predisporre la macchina saldatrice per la lavorazione. Il presente progetto permette di completare un percorso formativo per chi fosse interessato ad inserirsi in quest’ambito o per chi, pur avendo già acquisito delle competenze nel settore, non ha ancora avuto modo di certificarle.

Contenuti

Il corso si sviluppa con riferimento al Repertorio delle qualificazioni regionali della Regione FVG.

Al suo interno si acquisiranno le conoscenze e le competenze per:

-realizzare lavorazioni su lamiere -saldare manualmente ad arco elettrico con elettrodi rivestiti (MMA)
-saldare ad arco elettrico in atmosfera protettiva (MIG/MAG)
-saldare manualmente ad arco elettrico con procedimento TIG
-saldare materiali metallici con procedimenti a fiamma
-assemblare strutture saldate di carpenteria metallica
-esecuzione di lavorazioni di aggiustaggio Conoscenze tecnico professionali
-Disegno tecnico di particolari meccanici e simbologie delle saldature
-Caratteristiche e proprietà dei metalli e loro saldabilità
-Norme di rappresentazione di particolari meccanici e di strutture saldate
-Tecnologia delle lavorazioni meccaniche
-Caratteristiche delle macchine per il taglio e la lavorazione delle lamiere (tradizionali)
-Procedure operative per la corretta esecuzione delle operazioni di taglio delle lamiere
-Procedure e sistemi di controllo per la verifica della qualità dei particolari prodotti
-Norme di rappresentazione di strutture saldate
-Normativa UNI, EN, ISO relativa al Sistema Qualità e alla Certificazione dei Saldatori
-Caratteristiche delle macchine saldatrici MMA, MIG/MAG e TIG, della saldatura a fiamma e del procedimento di saldobrasatura
-Caratteristiche degli elettrodi rivestiti, dei fili e dei gas da utilizzare
-Tecniche esecutive della saldatura MMA, MIG/MAG, TIG o a fiamma in funzione dei materiali, della disposizione e degli spessori dei lembi da unire
-Tecniche per il taglio dei materiali metallici
-Procedure di preparazione dei lembi dei particolari da saldare (cianfrini) in funzione del tipo di unione, del procedimento di saldatura e dello spessore
-Caratteristiche delle dime di saldatura
-Tecniche di imbastitura di una struttura di carpenteria metallica da saldare
-Procedure di controllo preliminari alla saldatura
-Tecniche di assemblaggio di strutture composte in officina
-Procedure di aggiustaggio al banco (es. limatura, tracciatura, segatura, realizzazione e lavorazione di fori) su particolari in metallo utilizzando attrezzi manuali e macchine da officina.

Conoscenze trasversali
-Pianificare azioni di ricerca attiva del lavoro
-Sicurezza e prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro

Caratteristiche

Destinatari
Possono partecipare le persone iscritte al Programma PIPOL.

Prerequisiti preferenziali:
-capacità di interazioni in lingua italiana di livello autonomo (almeno A2) -capacità logico matematiche e di calcolo
-esperienze formative e/o di lavoro/stage in ambito metalmeccanico

Durata 1000 ore, di cui 680 di aula e laboratorio e 320 di stage.
Avvio: ottobre 2020
Sede del corso c/o sede IPSIA G. Ceconi Via Manzoni 6, 33100 Udine (UD) e c/o IRES FVG di Viale Ungheria n. 22, 33100 Udine (UD)
Attestato Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di qualifica di terzo livello dalla Regione FVG, un Attestato di Formazione generale e un Attestato di Formazione specifica per la sicurezza dei lavoratori.

Per partecipare

È necessario iscriversi al programma PIPOL registrandosi in modo autonomo sul portale dedicato oppure recandosi presso un Centro per l’Impiego. Le persone già iscritte a PIPOL, ma che avevano fatto una richiesta diversa, dovranno modificare il Piano d’Azione Individuale (PAI), sempre presso il CPI.

Per informazioni

IRES FVG Impresa Sociale
Udine viale Ungheria 22 Udine tel. 0432 505479 | info@iresfvg.org
Referente del corso: Michele Flaibani flaibani.m@iresfvg.org

Finanziato da

Loghi FSE PIPOL 18/20

L’operazione è cofinanziata dal Fondo sociale europeo nell’ambito dell’attuazione del POR. Il POR è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Per iscrizioni

Ho preso visione e acconsento al trattamento dei miei dati personali (Legge 196/03) e GDPR (UE 2016/679)