About us

Corso HACCP online con attestato di validità nazionale

Corso HACCP Online

Il sistema e il corso HACCP Online (Ex libretto sanitario per lavoro) è rappresentato da un insieme di procedure volte a monitorare, in maniera preventiva, tutta la filiera del processo di produzione e distribuzione degli alimenti al fine di individuare nelle fasi del processo i possibili punti critici e i pericoli verificabili.

Sono coinvolte dal sistema HACCP tutte le fasi di produzione degli alimenti ma anche quelle successive come lo stoccaggio, la distribuzione, il trasporto, la conservazione, la vendita o la somministrazione al consumatore.
La LR 21/2005 e il Reg. CE n. 852/2004 prevede inoltre anche una formazione obbligatoria per tutti gli addetti e i responsabili che operano nella cosìdetta manipolazione alimentare a rischio. Come ad esempio i Titolari, Legali Rappresentanti e/o delegati HACCP che operano in imprese della Commercializzazione e della Somministrazione, produzione e trasformazione complessa.

La certificazione H.A.C.C.P. ha la validità sull’intero territorio nazionale, in quanto l’IRES FVG è un ente di formazione accreditato presso la Regione FVG, come confermato dalla sentenza del Tar.

La validità del patentino haccp online ha una variabilità regionale:

  • Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto: l’aggiornamento è indicato nel Manuale HACCP, come stabilito dal titolare dell’attività alimentare (Datore di lavoro). La periodicità di aggiornamento consigliata è di 2 anni.
  • Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Sardegna: aggiornamento ogni 2 anni100
  • Emilia Romagna, Campania, Piemonte, Abruzzo, Calabria, Marche, Sicilia, Umbria, Valle D’Aosta: aggiornamento ogni 3 anni
  • Liguria, Puglia: aggiornamento ogni 4 anni
  • Molise, Toscana: aggiornamento ogni 5 anni

Realizziamo periodicamente, ai sensi della normativa vigente, sia i corsi della durata di 3 ore per gli Addetti alla manipolazione alimentare che quelli di 8 ore dedicati alle figure dei Responsabili, sia in modalità d’aula che online

Le prossime attività in partenza sono:.
3 ore | 3 settembre 2020 | IRES FVG Formazione online

Addetto alle manipolazioni alimentari

8 ore | 14 e 21 settembre | IRES UD 
Responsabile dell’impresa alimentare della somministrazione, produzione e trasformazione complessa
Formazione obbligatoria prevista dalla L.R. 21/2005 per gli addetti che operano la manipolazione alimentare a rischio, ovvero: addetti alla preparazione, trasformazione confezionamento, somministrazione di alimenti o bevande, venditori o trasportatori di alimenti deperibili confezionati e non confezionati (es. aziende agricole e agriturismi con trasformazione o somministrazione di alimenti e bevande, cantine con mescita, aziende con vendita diretta ad es. di orto frutta, casari, macellai, sezionatori, pescivendoli, ambulanti, ristoratori, camerieri ecc.).
I corsi sono finanziabili dai fondi interprofessionali (Fondimpresa), contattaci per maggiori informazioni e per verificare di possedere tutti i requisiti.
Per informazioni e iscrizioni:
Compila la form online o contatta i referenti IRES FVG
Servizio aziende | tel 0432.505479 | commerciale@iresfvg.org

Chi ha l’obbligo di avere l’attestato HACCP e perchè?

  •  Obbligo di formazione (art. 5 della L.R. del 18 agosto 2005 n°21, Prot. n. 9916/SPS-VETAL)
  •  Onere della formazione e dell’aggiornamento obbligatorio è a carico del datore di lavoro
  •  Gli addetti alla manipolazione degli alimenti devono essere controllati e devono ricevere un addestramento e formazione in materia di igiene alimentare, in relazione al tipo di attività
  • Ogni OSA deve predisporre, attuare e mantenere una o più procedure permanenti basate sui principi del sistema H.A.C.C.P. (art. 5
    del Reg. CE n°852/2004)
  • Mancata formazione: sanzioni ai sensi del decreto legislativo 6 novembre 2007, n°193

I sette principi di prevenzione igienica su cui si basa l’HACCP

Sistema per l’identificazione, la valutazione e il controllo dei pericoli significativi per la sicurezza degli alimenti:

  1. Identificazione dei punti critici di controllo
  2. Definizione dei limiti critici
  3. Definizione del sistema di controllo (metodi, attrezzature, frequenza, responsabili del controllo)
  4. Definizione delle azioni preventive e/o correttive
  5. Verifica dell’efficacia del sistema
  6. Definizione della documentazione di supporto
  7. Analisi dei pericoli

I controlli e le sanzioni

  • La condizione di scarsa igiene (compreso il personale) prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di 500 ad un massimo di 3.000 euro;
  • Non rispetto delle scadenze del materiale stoccato: da un minimo di 6.000 ad un massimo di 40.000 euro;
  • Mancanza di comunicazione al consumatore di tutte le informazioni obbligatorie sui prodotti in vendita e la costruzione di etichette, menù, cartelli degli ingredienti, mancanza di corretta informazione verso i consumatori: da 3.000 a 24.000 euro;
  • Assenza del manuale di autocontrollo, mancato rispetto dei requisiti strutturali e delle procedure di autocontrollo (es. procedure presenti ma non complete o non attuate): varia dai 1.000 ai 6.000 euro;

Gli argomenti del corso Haccp

  • Nozione di igiene alimentare
  • Nozioni sulle principali malattie trasmissibili con gli alimenti
  • Nozioni sull’igiene della persona
Corso Haccp Online