RICERCA CORSI IRES



DAL AL

HOME /NEWS /FRAMMENTI DI COSCIENZA: speciale CORTI ATTIVAGIOVANI

FRAMMENTI DI COSCIENZA: speciale CORTI ATTIVAGIOVANI

Nella suggestiva location del Posto delle Fragole nel parco di San Giovanni a Trieste, all’interno del Lunatico Festival, la presentazione dei corti realizzati dagli allievi del corso AttivaGiovani "Percorsi di cultura e d'impresa" realizzato in questi mesi all'IRES di Trieste.
Sotto la sapiente e simpatica guida dello scrittore e regista Pino Roveredo, a colpi di botta e risposta, i Matto-ni come moderni Dedali proporranno la loro visione di alcuni dei labirinti mentali, dalla società o da noi stessi imposti.
Pino Roveredo aiuterà il pubblico a comprendere meglio i lavori, approfondendo il mondo, che già di per se viene narrato all'interno di questi racconti.

Ascoltate, immaginate ed in qualche modo sentite, tramite l'immedesimazione le storie di:

Io, Mesfin: Racconta attraverso la sua esperienza, la guerra, la paura per un fenomeno umano che dovrebbe essere estinto. Arrivato in Italia, Mesfin racconta di come correndo si può vivere ogni giorno come se fosse l'ultimo.

Se potessi vedermi: Eterna insoddisfazione, costante senso d'inadeguatezza. Vedersi per come non si è, vestiti d'illusioni. Illusioni che in superfice si presentano come le acque di un lago. Un lento oblio che potrebbe essere diverso. Come se un sasso colpisse la superficie.

Di che colore è la realtà: Dalla semplice volontà di ordinare un caffè, si affacciano alla percezione altri sentieri del possibile. Un caleidoscopio di colori così vivi e reali che si legano indissolubilmente alle emozioni. Ma quando le emozioni prendono le redini della realtà???

Un esempio di Murphy: Un licenziamento, una storia d'amore che finisce. La routine di ogni giorno che si sussegue. Una rabbia vissuta attraverso il cibo ed uno schermo. L'impotenza e la necessità di cambiamento, si spengono come una fiamma che consuma il suo carburante, troppo presto.

Deepweb: Isolamento, alienazione e degradazione costante. Una vita vissuta solo attraverso lo schermo di un computer, ed in funzione di esso. Ma questo isolamento quanto può durare?
Sarà la vita, che subdolamente, s'insinua dentro a questa gabbia d'orata a spezzare l'incantesimo. Forse per sempre...

Siete tutti invitati lunedì 23 Luglio 2018, alle ore 18.30!

Maggiori info su pagina Facebook Lunatico Festival e sulla pagina di progetto dei MATTO-NI

 

L’evento è ideato dai partecipanti del corso AttivaGiovani "Percorsi di cultura e d'impresa", percorso promosso e realizzato dalla Rete Conoscere e raccontare Trieste formata da: IRES FVG Impresa Sociale, UTI Giuliana - Julijska MTU, La Collina Soc. Coop Onlus Impresa Sociale, Reset Soc. Coop. Soc. Impresa Socilae Onlus.

L’operazione è cofinanziata dal Fondo sociale europeo, nell’ambito dell’attuazione del POR. Il POR è cofinanziato dal Fondo sociale europeo.





SPAZIO AZIENDE

SCOPRI I SERVIZI DEDICATI ALLE IMPRESE: